LIBRI (5).png

Preghiera di novembre
Pasolini, tutto il suo folle amore

Florestano Edizioni, 2017

raccolta di racconti

con la prefazione di David Grieco
illustrazione di Mauro Vecchi

Cosa accade ad un uomo che torna nella propria città di notte come uno straniero, come un profugo, cosa accade ad un uomo quando torna e nessuno lo aspetta, chi chiamerà il suo nome?

Un uomo è il suo nome?

E se nessuno lo pronuncia quel nome, l’uomo continuerà ad esistere?

«Questa ragazza ha un passo maestoso e trafelato allo stesso tempo, scavalca con un balzo enormi pozzanghere del pensiero (che è sempre inquinato da altri pensieri) e non senti neppure ricadere le sue suole al suolo. Irene è mozartiana e riesce a percepire e a far rivivere Pasolini manco fosse sua figlia.
Come fa? Non lo so. Quando la leggo, non riesco mai a vedere in controluce la trama del suo ragionamento e questo mi scombussola perché vengo semplicemente travolto dalla sua prosa poetica che disegna spirali destinate ad inghiottirti senza scampo.»

David Grieco